Home Il paese delle viole
Stampa E-mail



Il paese delle viole

(Anna Varello)

Storia di una famiglia contadina piemontese dai primi anni sessanta ai giorni nostri: il passaggio dal mondo contadino al mondo operaio, le tradizioni popolari, i sogni di un futuro migliore attraverso la trasformazione della società, con la lotta operaia e l’impegno sindacale di Lorenzo, padre della protagonista, che culmina con l’approvazione dello Statuto dei Lavoratori del 1970. Nel racconto la povertà presente e la ricerca di un maggiore benessere della metà del secolo scorso, riflette la povertà che oggi è nuovamente penetrata così profondamente nel tessuto sociale italiano.
Conosciamo anche il magico mondo della natura che ci circonda, portati per mano da persone che fondono la vita quotidiana e la vita dell’anima, che hanno il dono di attingere all’energia della terra, degli alberi e degli elementi, energia che trasmettono agli altri per aiutarli a superare i momenti difficili.

ISB3-978-88-97613-688

Il paese delle viole

Prezzo di copertina €12,00
 
Copyright © 2018 Atene del Canavese. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.